Luglio

FATTORI AMBIENTALI:

  • CLIMA, ormai siamo entrati in piena estate e le temperature possono diventare anche torride, mettendo a rischio il flusso nettarifero nel caso le piogge fossero scarse.
  • FIORITURE, le principali fioriture vanno scalarmente diminuendo ma comunque troviamo ancora Castagno, la Facelia, la Galega, il Girasole, la Lavanda, la Laveccia, la Medica, il Meliloto, il Tiglio e i Trifogli.

 

FATTORI PECULIARI APIARIO:

  • ABBIAMO POSSIBILITÁ DI AVERE COMUNQUE UN BUON PASCOLO MISTO ATTORNO AL NOSTRO APIARIO? ACQUA SEMPRE DISPONIBILE? POSSIAMO PERMETTERCI DI PRATICARE IL NOMADISMO?

 

LAVORI IN APIARIO:

  • RIMUOVERE I MELARI PRESTANDO ESTREMA ATTENZIONE A NON SCATENARE SACCHEGGI!
  • PROTEGGERE LE ARNIE DA IRRAGGIAMENTO ECCESSIVO, aumentando la disponibilità di ombra sopra il tetto dell’arnia.
  • EFFETTUARE IL BILANCIAMENTO DEI NUOVI NUCLEI.
  • VERSO FINE MESE TRATTAMENTO TAMPONE CONTRO LA VARROA, secondo l’andamento del raccolto e dell’andamento climatico locale!
  • DECIDERE DI PROCEDERE CON LA SOSTITUZIONE DELLA REGINA.

 

PRODOTTI ALVEIS CONSIGLIATI:

per il trattamento tampone da iniziare dopo il termine dell’ultimo raccolto utile e quando il clima lo permette ( t° ideale per efficacia e tollerabilità da parte delle api tra i +25/+30 °C , non meno di +15 °C se ci troviamo in pascoli alpini ) interveniamo con API LIFE VAR seguendo alla lettera i consigli d’utilizzo riportati in etichetta!

  • Aprire la busta contenente 2 strisce;
  • Prendere una striscia e spezzarla in 4 pezzi;
  • Aprire l’arnia e posizionare i pezzi agli angoli dell’arnia sopra le stecche porta telaini: lontani dalla zona della covata;
  • Richiudere l’arnia e lasciare il prodotto agire per 7 giorni;
  • Ripetere il trattamento illustrato per altre 3 volte.
  • Associare la somministrazione di API CANDY per incrementare la tollerabilità e l’efficacia del trattamento con APILIFE VAR.

 

Mentre chi è in grado di effettuare l’ingabbiamento della regina con il BLOCCO DI COVATA, procedere a un ingabbiamento di 25 giorni e trattare con API BIOXALgocciolato, al momento della liberazione della regina.

 

apilifevar apibioxal